Loading...

Sequestrato l'enorme tesoro dei Sinti

Video

Sequestrato l'enorme tesoro dei Sinti
La Dia di Roma e del Gruppo Carabinieri di Ostia, con l'ausilio di quello della Guardia di Finanza, ha eseguito nel territorio di Ladispoli (RM) e Cerveteri (RM), un sequestro di beni nei confronti di 5 famiglie di etnia Sinti, accomunate da stretti vincoli familiari e gravate da numerosi precedenti penali, che avevano dato vita ad un'associazione per delinquere attiva sia nel Lazio che in note località turistiche del territorio nazionale e estero. Il valore dei beni oggetto di sequestro ammonta a oltre 30 milioni di euro, che riguarda, in particolare, 23 immobili, tra cui 9 ville di lusso (alcune con piscina e campo di calcetto annessi), terreni agricoli, ditte individuali, società, numerosi veicoli e conti correnti. Caroselli si fa accompagnare da alcuni esponenti delle forze dell’ordine per andare a vedere da vicino queste ville sequestrate, che ricordano quelle dei Casamonica, l’altra grande famiglia rom che governa i traffici illeciti della Capitale. Non è ancora chiaro qua 

popular